Sos per Nico: «Coperto il 65% dei costi. Risposta straordinaria»

Sos per Nico: «Coperto il 65% dei costi. Risposta straordinaria dai novaresi e non solo, che oltre a contribuire a sostenere le spese per l’operazione del cane hanno fornito anche aiuti concreti alla sua famiglia. Un bellissimo esempio di solidarietà». Lo rivela la sezione novarese della Lida, presieduta da Maria Cristina Mera, che anche attraverso La Voce aveva lanciato un appello in favore del dobermann ritratto nella foto in alto.

Nei giorni scorsi Nico è stato sottoposto a un intervento d’urgenza, in seguito a un episodio improvviso di torsione dello stomaco. Lida si era fatta carico delle spese mediche del quattro zampe, poiché la famiglia proprietaria del cane versa in condizioni di difficoltà economiche (motivo per cui era già in contatto con l’associazione. Leggi qui l’articolo integrale).

 

[the_ad id=”62649″]

«In poco più di 2 settimane dal primo appello – spiegano dalla Lida – le donazioni pervenute hanno già permesso di coprire il 65% delle spese mediche sostenute presso la clinica in cui Nico è stato operato. Ma la sensibilità delle persone che hanno risposto è andata anche oltre: c’è chi si è presentato anche con una spesa con beni di prima necessità, come detersivi e quant’altro, per la famiglia di Nico. È bellissimo vedere che tanta gente si è fatta avanti (non solo da Novara, ma anche da Confienza). A tutte queste persone non possiamo che dire grazie, di cuore, anche da parte della famiglia di Nico».

Un’altra bella notizia è che il cane sta bene: «Il decorso post operatorio sta dando segnali positivi – continua la Lida – Nico sta seguendo un’alimentazione leggera e ha una bella ferita. Anche il personale della clinica che lo ha operato ha davvero fatto un ottimo lavoro».

La raccolta fondi resta aperta, è possibile donare tramite questi riferimenti:
LIDA sez. di Novara
IBAN : IT15Q0306909606100000018004
PAYPAL preslidanovara@gmail.com
(Per contatti: tel. 3472511612 o lidanovara@libero.it)

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *