Sequestrato dalla Forestale camion abbandonato carico di alimenti deteriorati e rifiuti

Prodotti alimentari in scatola e confezionati, tutti in stato di deterioramento o in pessime condizioni di conservazione, misti a rifiuti di vario genere: è quanto hanno trovato i carabinieri Forestale della stazione di Borgolavezzaro e Novara nei giorni scorsi dopo aver ricevuto alcune segnalazioni della presenza di un camion parcheggiato da diversi giorni, e in apparente stato di abbandono (non c’era il conducente), nella zona industriale di San Pietro Mosezzo.

 

 

Il camion è stato posto sotto sequestro (convalidato nei giorni scorsi) mentre il titolare della ditta proprietaria del mezzo, un cittadino pakistano residente in provincia di Milano, in qualità di amministratore unico della ditta di trasporto di prodotti alimentari, è stato segnalato alla Procura di Novara.

Ipotizzati i reati di gestione e trasporto illecito di rifiuti, oltre alla detenzione di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione.

«Oltre alle conseguenze penali della contestazione – dicono dal comando Carabinieri Forestale –  adesso sarà necessario assicurare il corretto smaltimento di quanto rinvenuto. È evidente che, anche i prodotti alimentari saranno da classificare quale rifiuto e da avviare alle debite forme di smaltimento, con oneri a carico dell’indagato».

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *