Sempre più critica la situazione sanitaria in Piemonte e nel Novarese

Sempre più critica la situazione sanitaria in Piemonte e nel Novarese. In salita i ricoveri per Covid: 65 al Maggiore e 49 a Borgomanero: in tutto 114 l’8,6% in più di ieri e il 50% in più di sette giorni fa. Salgono anche le terapie intensive a un ritmo superiore a quello regionale. In tutto il Piemonte i 2.375 ricoveri in area non critica (+10,8% su sette giorni fa) e 217 in terapia intensiva portano i tassi di occupazione dei posti letto sopra la soglia critica. Tasso di positività al 9,9%

In Regione oggi, lunedì 8 marzo, è stata superata la soglia critica di posti letto occupati per ricoverati in area non critica e nei due ospedali della nostra Provincia il tasso di crescita dei ricoverati è superiore a quello regionale, in particolare nelle terapie intensive. Si mantiene alto il tasso di positività per i contagi.

114 le persone oggi ricoverate tra Novara e Borgomanero di cui 65 al Maggiore (di cui 7 in terapia intensiva e 11 in subintensiva), cioè 3 in più di ieri, mentre al SS Trinità i ricoverati sono saliti a 49 (12 in terapia intensiva e 21 in subintensiva), cioè 6 più di ieri. Nel complesso i ricoverati. I decessi sono 2 uomini a Novara.

Questi numeri dicono che i ricoveri (9 più di ieri) sono l’8,6% più di ieri e il 50% più di sette giorni fa, mentre la crescita delle terapie intensive (2 più di ieri) rappresenta l’11,8% in un giorno e il +90% in una settimana.

A livello regionale i ricoveri in area non critica sono saliti a 2.375 (+55 su ieri, +2,4%; in sette giorni +232, il +10,8%) che porta al 40,7% il tasso di occupazione dei posti letto dedicati Covid. Situazione anche più critica per le terapie intensive dove il numero dei pazienti regionale sale a 217 (+15 su ieri, +7,4%; in sette giorni +37, il +20,6%) con un tasso di occupazione dei posti letto dedicati al 34,6%. Il Piemonte è in allerta fra le sette regioni che hanno superato sia la soglia critica del 40% per i ricoveri che quella del 30% per le terapie intensive.

IL TASSO DI POSITIVITA’ E I CONTAGI

Oggi il tasso di positività regionale è al 9,9% (ieri era al 10,0%) anche se è calato il numero dei casi postivi, ma anche dei tamponi: 1.241 nuovi casi di contagio rilevati attraverso l’uso di 12.298 tamponi. A livello nazionale il tasso di positività è al 7,5%.

In provincia di Novara oggi registrati 112 nuovi casi positivi (il 9,2%) del dato regionale; ieri erano stati 119 (7,7% sul dato regionale).

Infine i decessi: in Piemonte sono stati registrati 16 nuovi morti, a fronte dei 9 di ieri ma erano stati mediamente oltre 20 nei sei giorni precedenti.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: