Sant’Agabio, incendia un bar con una molotov. Arrestato dalla Polizia

È successo in un locale di corso Trieste. Si tratta di un novarese di 46 anni residente nel quartiere

La Polizia di Statoha arrestato un uomo di 46 anni, novarese, residente a Sant’Agabio con i genitori, per aver fatto esplodere una bomba molotov artigianale la serranda di un bar di corso Trieste. Il congegno esplosivo era stato fabbricato in casa e l’eslosione era stata innescata da una sigaretta rinvenuta sul posto dalla Polizia Scientifica durante il sopralluogo.

Dall’esame delle immagini di una telecamera nelle vicinanze del locale, sono stati estrapolati alcuni frame che hanno immortalato l’azione di un uomo con in mano proprio la molotov. La comparazione dei fotogrammi con le foto del sospettato hanno permesso agli inquirenti di inchiodarlo.

Durante le indagini è emerso che, dal mese di luglio del 2020, l’uomo minacciava e molestava la titolare del bar con reiterati comportamenti vessatori, aggressioni fisiche e verbali tanto da costringere la donna a modificare le proprie abitudini: la stessa, per non restare da sola e quindi per non sentirsi in pericolo, era stata costretta a farsi accompagnare da qualcuno al momento dell’apertura e della chiusura del bar. 

Lunedì 25 ottobre ottobre, al termine delle attività investigative condotte dalla Squadra Mobile, il Gip, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso l’ordinanza di custodia in carcere nei confronti dell’uomo accusato di danneggiamento seguito da incendio, atti persecutori e detenzione e porto in luogo pubblico di un ordigno incendiario considerata a tutti gli effetti arma da guerra. 

L’uomo è stato arrestato e trasportato nel carcere di Novara a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni