Sambonet apre le porte alla campagna vaccinale: «Siamo pronti e a disposizione»

Alla chiamata di Confindustria, di mettere a disposizione, ove possibile, le proprie aziende come punti vaccinali, ha risposto anche Sambonet, lo stabilimento di Orfendo leader nel settore nella produzione di posate e articoli di design per la tavola e la cucina.

Il protocollo nazionale, approvato la scorsa settimana dalla Conferenza Stato-Regioni, fa riferimento alle imprese con più di quaranta dipendenti;  Il presidente della Regione Alberto Cirio ha promesso che, una volta ricevuto l’elenco dei punti vaccinali, questo verrà incrociato con le Asl competenti che dovranno valutare l’idoneità dei luoghi.

«Con il prezioso supporto del nostro medico aziendale, la dottoressa Simona Di Cuia, siamo qui, pronti, a completa disposizione della struttura operativa del Commissario straordinario per la gestione dell’emergenza – dichiara Franco Fiorenzo Coppo, amministratore unico di Sambonet
Paderno Industrie -. Desideriamo farci parte attiva dando il nostro contributo per velocizzare questa indispensabile campagna vaccinale, una preziosa lotta contro il tempo per raggiungere una totale copertura della popolazione».

 

 

L’azienda che ha immediatamente coinvolto i propri collaboratori in un sondaggio interno per verificarne l’intenzione d’adesione (80% dei dipendenti ha risposto, con l’86% che si è detto interessato) ma anche per comprenderne dubbi, bisogni, aspettative e necessità. In ottica WHP – il progetto europeo per il benessere dell’ambiente di lavoro a cui Sambonet aderisce dal 2016 – e soprattutto in riferimento al difficile momento che stiamo vivendo, Sambonet desidera accompagnare i propri dipendenti rispondendo con adeguata campagna informativa come, già da oltre un anno sta facendo in ambito di gestione pandemica.

In attesa delle prossime istruzioni operative, l’azienda si è già attivata progettando una possibile predisposizione delle aree eventualmente interessate e mantenendo calde le relazioni con tutti gli organi istituzionali e di riferimento interessati.


Leggi anche

Punti vaccinali nelle aziende, Filippa: «Attendiamo solo i protocolli»

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni