Rincari sul gel igienizzante, denunciata ditta fornitrice di Galliate

Tutto è partito da un controllo in una farmacia dove i militari della Guardia di Finanza di Borgomanero hanno notato un “anomalo” incremento del prezzo di vendita di gel igienizzante. Avviati i controlli sulla contabilità, i militari hanno scoperto che la farmacia aveva dovuto rivolgersi ad un fornitore diverso dal solito, in quanto quest’ultimo aveva esaurito le scorte.

 

 

E il nuovo fornitore praticava prezzi più elevati rispetto a quello abituale. Da lì il controllo si è esteso al nuovo fornitore, una società con sede a Galliate, che, in base a quanto appurato dalle fiamme gialle, si limitava ad acquistare e rivendere a varie farmacie il gel igienizzante, senza fare altra attività.

Dai controlli è emerso che l’azienda aveva venduto 2075 flaconi applicando un rincaro del 300% sul prezzo di acquisto. Il rappresentante legale della società è stato denunciato per aver fatto manovre speculative su beni di prima necessità.

Nel corso del controllo sono stati sequestrati 757 pezzi. La Procura della Repubblica di Novara ha richiesto al gip il sequestro preventivo dei flaconi.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: