Restaurare il Parco della Pace a Casalino. La proposta del Pd regionale per il 25 Aprile

Investire 150 mila euro per restaurare i monumenti dedicati ai partigiani tra cui il Parco della Pace di Casalino. La proposta arriva dai consiglieri regionali del Pd, Domenico Rossi e Daniele Valle.

«Crediamo che la Regione, che ha ricevuto dalle mani del presidente Mattarella la medaglia d’oro al Merito Civile per l’impegno profuso durante la lotta resistenziale, debba dare un segnale forte: rifinanziare la legge 41/1985, relativa agli interventi di recupero e di restauro di monumenti partigiani o legati alla lotta di Liberazione – affermano i consiglieri -. Una legge che nel recente passato ha consentito importanti interventi in tutte le provincie. Numerosi sono gli interventi che sarebbe necessario fare: dal monumento di Alpette, che ricorda i partigiani caduti e gli internati, al Monumento alla Resistenza di Umberto Mastroianni a Cuneo ai cippi dei partigiani trucidati a Casalino che si vorrebbe risistemare e collocare nel Parco della Pace. Per questo come Pd proponiamo alla Giunta Cirio, in sede di Bilancio, di tornare a finanziare la legge 41/1985 stanziando 150mila l’anno».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Restaurare il Parco della Pace a Casalino. La proposta del Pd regionale per il 25 Aprile