Cronaca

Regione, insediato il gruppo di lavoro Covid 19

La prima riunione dopo la pausa estiva. Rossi (Pd): «Un’opportunità di confronto e verifica sulla gestione dell’emergenza». Stecco (Lega): «Auspico sia un luogo istituzionale per avviare un’analisi e non momento di confronto e scontro politico»

Si è insediato questa mattina a Palazzo Lascaris il gruppo di lavoro della IV Commissione relativo allo svolgimento dell’indagine conoscitiva sulla gestione dell’emergenza Covid 19; coordinatore delle attività sarà Daniele Valle (Pd),  la prima riunione dopo la pausa estiva.

 

 

«In questo modo – commenta Domenico Rossi (Pd), vice presidente della Commissione Sanità – avremo  un luogo destinato al confronto e all’approfondimento di cosa non abbia funzionato, e soprattutto l’opportunità di fare proposte utili per non reiterare gli errori commessi. Così potremo essere pronti per affrontare una nuova possibile ondata pandemica con l’avvento dell’autunno».

«Darò piena collaborazione al collega del Pd  Daniele Valle – aggiunge il consigliere dem –  eletto all’unanimità come coordinatore da tutte le forze politiche. Per permettere al gruppo di lavoro di esercitare a pieno il proprio ruolo, ho chiesto che vengano forniti ai commissari tutti gli atti afferenti le decisioni prese dall’Unità di Crisi durante l’emergenza, che, ad oggi, nonostante le richieste dei singoli consiglieri non sono ancora stati forniti. Si tratta di atti necessari che ho chiesto siano inviati prima della chiusura di agosto di Palazzo Lascaris così che i consiglieri possano analizzarli durante la pausa estiva ed essere pronti a un confronto proficuo già da settembre».

«Auspico che il gruppo di lavoro della Quarta commissione istituito oggi, e votato anche dal nostro gruppo regionale – commenta Alessandro Stecco (Lega), presidente della commissione Sanità – sia un luogo istituzionale per avviare un’analisi che possa portare a migliorare i percorsi sanitari in risposta a eventuali crisi della stessa portata in futuro, e non un momento di confronto e scontro squisitamente politici. Sono fiducioso che il consigliere Daniele Valle, alla guida di questo gruppo di lavoro e al quale auguro buon lavoro, saprà coordinarne, organizzarne e gestirne al meglio i lavori che dureranno 12 mesi, con un primo tagliando fissato tra sei mesi».

«Ho apprezzato il clima di collaborazione e condivisione con cui si è lavorato nella giornata odierna – ha aggiunto il vicepresidente della Quarta commissione Andrea Cane (Lega) – Sono certo che, a fronte del buon lavoro svolto dall’assessore Icardi e da tutti coloro che sono stati coinvolti nell’emergenza, questa indagine conoscitiva sarà utile per far emergere punti di miglioramento su cui costruire il futuro della sanità piemontese, che dovrà essere focalizzata soprattutto sull’ascolto dei territori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati