«Quattro ore per collegarsi al sito dell’Inps e non concludere nulla»

«Ho impiegato quattro ore e mezza per riuscire a entrare nel profilo di un solo cliente senza riuscire a portare a buon fine la pratica perchè il procedimento è stato blocato». Nicholas Incorvaia, commercialista novarese, racconta così la sua mattinata di lavoro cercando di connettersi al sito dell’Inps per la richiesta dei bonus da 600 euro.

Un problema già riportato in queste ore dalla stampa nazionale e che non ha risparmiato la realtà novarese. «Mi sono collegato alle 8.30 – spiega – e sono riuscito ad accedere al sito alle 10.40. Ho dovuto richiedere il pin che era scaduto, altri quaranta minuti; un volta ottenuto, mi sono collegato di nuovo e c’è voluta un’altra ora, nonostante la schermata diceva di attendere qualche secondo. Entrato con le credenziali del cliente, continuavano a comparirmi i dati di altre persone; la stessa cosa è successa ai miei colleghi. Una situazione folle».

Ora la situazione sembra essere leggermente migliorata: «Il sito pare sbloccato rispetto a questa mattina – conclude il professionista – ma continuano a comparire messaggi di errore. Ci auguriamo che da domani le cose vadano meglio perchè oggi abbiamo perso tempo senza concludere nulla».

 

[the_ad id=”62649″]

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni