Presidio in piazza Duomo contro la manifestazione di Forza Nuova

Presidio in piazza Duomo contro la manifestazione di Forza Nuova. Questa mattina alle 11 le associazioni antifasciste scenderanno in piazza per protestare contro la manifestazione di Forza Nuova in programma alla stessa ore in piazza Gramsci.

«Ci troviamo in una situazione paradossale – dichiarano i referenti – da una parte l’evento di Forza Nuova, organizzazione neo fascista che si ispira alla Guardia di ferro rumena, uno dei più sanguinari movimenti antisemiti che l’Europa abbia mai conosciuto. E’ risaputo il messaggio violento e anti libertario propagato da questa forza politica: contro gli immigrati, ma anche contro le etnie diverse da quella italica, avverso alle conquiste e alle rivendicazioni del movimento femminista, contro la comunità Lgbt. Indigna ulteriormente la concessione proprio della piazza dedicata a una vittima dell’epoca fascista a cui Forza Nuova fa riferimento. E’ senza dubbio un’ offesa a tutti i democratici e gli antifascisti».

 

 

«Riteniamo, inoltre, alquanto sconsiderato ospitare determinate forze politiche in una città che ha pagato il suo prezzo in vite umane nella guerra di Liberazione – proseguono -. La campagna tossica e negazionista sul virus covid 19 diffusa da Forza Nuova risulta estremamente fuorviante, pericolosa e irrispettosa, uno sfregio nei confronti di chi ha perso la vita, il lavoro, la salute a causa della pandemia e di un sistema che non è in grado di offrire protezione sociale, economica e sanitaria a tutte e tutti. La manifestazione vuole togliere diritti alle vittime di crimini di odio e aggressione nei confronti delle persone Lgbt e protestare contro il Ddl Zan (legge contro omolesbobitransfobia) che invece si propone di dare voce a queste vittime. Noi siamo qui a manifestare contro ogni forma di repressione e di odio, contro ogni discriminazione, contro ogni fascismo»

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: