Cronaca

Opere stradali: dalla Regione 900 milioni di euro a 15 Comuni del novarese

L'erogazione è cofinanziata al 50% dalla Regione stessa e per il resto dalla stazione appaltante. Contributi per la sistemazione e il miglioramento di infrastrutture stradali, cimiteriali, municipali e reti di illuminazione pubblica

Ammonta a circa 900 mila euro il contributo destinato dalla Regione al territorio novarese per la realizzazione di opere stradali, cimiteriali, municipali e di illuminazione. L’erogazione è cofinanziata al 50% dalla Regione stessa e per il resto dalla stazione appaltante, sulla base della graduatoria del bando, chiuso il 16 giugno.

«Per quanto riguarda il nostro territorio – spiega il consigliere delegato alla viabilità e lavori pubblici della provincia di Novara, Marzia Vicenzi – saranno realizzati complessivamente 15 interventi per altrettanti Comuni, resi possibili dalla legge regionale 18/84, che prevede contributi alle amministrazioni comunali per la sistemazione e il miglioramento di infrastrutture stradali, cimiteriali, municipali e reti di illuminazione pubblica. In particolare, per la viabilità comunale sono previsti lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione e nuova costruzione di strade comunali o intercomunali, ponti, guadi, marciapiedi e parcheggi. Per l’edilizia municipale sono inclusi lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione, adeguamento, ampliamento e nuova costruzione del luogo dove si svolgono le attività istituzionali del comune. Per l’edilizia cimiteriale sono finanziati lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione, ampliamento e nuova costruzione dei cimiteri. Per l’illuminazione pubblica, infine, sono previsti lavori di adeguamento, rinnovo, ampliamento e nuova costruzione degli impianti».

 

 

Quindici, dunque, i Comuni interessati: Tornaco (viabilità comunale, asfaltatura strada vecchia per Gravellona Lomellina), Casalbeltrame (viabilità comunale, intervento straordinario alle viabilità comunali), CastellazzoNovarese (viabilità comunale, rifacimento marciapiede ammalorato in via Roma ai fini della messa in sicurezza), Casaleggio (viabilità comunale, completamento opere pubbliche di urbanizzazione via Sant’Amma – II lotto funzionale), Nibbiola (edilizia municipale, lavori di manutenzione straordinaria), Casalvolone (viabilità comunale, realizzazione di nuovo marciapiede in via Roma), MaranoTicino (edilizia cimiteriale, realizzazione percorsi interni al cimitero comunale per superamento barriere architettoniche), Carpignano Sesia (viabilità comunale, riqualificazione piazza Volontari della Libertà), Pombia (viabilità comunale, Rifacimento manti stradali), Massino Visconti (viabilità comunale, opere di riqualificazione e messa in sicurezza strade comunali), Vespolate (viabilità comunale, lavori di manutenzione straordinaria per l’asfaltatura di via Manzoni e via Verdi), Lesa (viabilità comunale, lavori di manutenzione straordinaria con pavimentazione storica di via Borroni in frazione Solcio), Casalino (edilizia cimiteriale, Rimozione copertura in cemento amianto dei cimiteri comunali, nuova copertura e manutenzioni varie), Armeno (viabilità comunale, nuovo parcheggio in via Mottarone, nuova viabilità area e messa in sicurezza viabilità Sovazza), Cavallirio (edilizia cimiteriale, lavori di manutenzione straordinaria ed ampliamento del cimitero comunale esistente).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati