Nuovo piano del traffico, Italia Viva in piazza presenta le sue proposte

Sabato 9 aprile in largo Don Minzoni nell’ambito dell’iniziativa nazionale “1000 piazze per l'Italia”

Italia Viva organizza per sabato 9 aprile, dalle 9.30 alle 12.30, in largo Don Minzoni (in prossimità del Mercato coperto), nell’ambito dell’iniziativa nazionale “1000 piazze per l’Italia”, un gazebo per esporre proposte concrete sul nuovo piano del traffico. Queste le idee: area di parcheggio custodito, in prossimità della stazione, per le auto ma anche per biciclette, motorini, monopattini, con tariffe agevolate per chi ha l’abbonamento ferroviario, per consentire tempi più brevi negli spostamenti all’interno della città con minori intasamenti e riqualificazione della zona della stazione.

«Le proposte hanno il fine di imprimere trasformazioni sostanziali al volto della città, ragioniamo su punti chiave: la stazione e il nodo ferroviario sono il cardine del progetto di sviluppo per creare servizi più funzionali per una città veramente attrattiva – dicono il coordinatore cittadino, Giovanni Agnesina, e i coordinatori provinciali, Lella Nava e Giuseppe Genoni -. Perché non ragionare – come intervento risolutivo – sulla fattibilità di un parcheggio sotterraneo sotto piazza Garibaldi? Sarebbe una soluzione adeguata agli standard di città simili per dimensioni, per una Novara al passo con i tempi, con una nuova viabilità della zona e meno auto in attesa davanti alla stazione. Così come aprire un tavolo di trattativa Comune Trenitalia per risolvere le criticità della tratta Torino – Milano».


Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL