Nuove truffe online svuota conto: email fasulle dalla Agenzia delle Entrate

La Polizia postale ricorda che non bisogna mai cliccare i link nel corpo delle email sospette

Si torna a parlare di truffe on line che sfruttano il nome dell’Agenzia delle Entrate. Queste email permetterebbero ai delinquenti di accedere a dati personali sul conto corrente. Cliccando nei link all’interno delle email la truffa si attuerebbe. Come per ogni truffa, la Polizia postale, ricorda di non cliccare mai i link e di segnalare eventuali truffe.

Ecco il testo dell’ultima e-mail fasulla che circola in rete. Da notare che il testo è sgrammaticato:

“Dall’esame dei dati e dei liquidazioni relativi alla Divulgazione delle liquidazioni periodiche Iva, da lei mostrate per Il trimestre 2021, sono emerse alcune incoerenze. Le spiegazioni relative alle incongruenze riscontrate sono accessibili nel “Cassetto fiscale” (sezione l’Agenzia) accessibile dal sito internet dell’Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it) e in versione ultima nell’archivio allegato alla presente e-mail. La presente e-mail è stata generata  automaticamente, pertanto la raccomandiamo di non dare risposta  a questo recapito di posta elletronica”.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL