Niente corteo per il 1 Maggio, ma un sit-in di fronte all’ospedale Maggiore

Niente corteo per il 1 Maggio, ma un sit in di fronte all’ospedale Maggiore. Per il secondo anno consecutivo, il 1 Maggio viene vissuto in un Paese che è ancora chiamato a far fronte a grosse difficoltà generate dall’emergenza pandemica.

Per questo motivo, i sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di non organizzare manifestazioni, ma hanno scelto di svolgere una conferenza stampa davanti in un luogo simbolo della fase che stiamo vivendo. Il ritrovo è alle 10 di fronte all’ospedale Maggiore di Novara.

Saranno presenti solo i tre segretari Gìgenerali (Cgil Attilio Fasulo, Cisl Elena Ugazio e Uil Roberto Vittorio) e sarà l’occasione per parlare di lavoro e di quello che le Oss stanno facendo in questo territorio.

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL