Neve e caos sulle strade. L’opposizione interroga il presidente della Provincia

Neve e caos sulle strade. L’opposizione interroga il presidente della Provincia. Le precitazioni nevose, peraltro ampiamente annunciante nei giorni precedenti, che si sono abbattute sui nostri territori venerdì 4 dicembre, hanno mandato in tilt numerose strade sia di competenza Anas che della Provincia: camion di traverso, persone bloccate tra Varallo Pombia e Castelletto Ticino per ore, un’auto ribaltata a Fontaento, automobilisti che hanno abbandonato il proprio mezzo per proseguire a piedi.

Le strade provinciali che hanno registrato maggiori disagi sono state la 166 e la 23 nei tratti tra Agrate Conturbia e Divignano oltre alle statali 32 e sulla 33. Chiusi, inoltre, gli svincoli autostradali sulla A4 tra Romagnano e Biandrate, Castelletto Ticino all’uscita 8, con il conseguente intasamento sulle strade provinciali e comunali.

«È inaccettabile – commentano i consiglieri provinciali di minoranza Milù Allegra, Marco Uboldi e Matteo Besozzi in un’interrogazione rivolta al presindente Federico Binatti – trovarsi di fronte a una situazione tanto caotica a fronte di una nevicata annunciata e neanche molto copiosa. Chiediamo, dunque, quale tipo di coordinamento è stato messo in atto con Anas oltre a come e dove sono intervenuti i mezzi della Provincia».

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni