Cronaca

Movida violenta, il sindaco Canelli: «Controlli più serrati»

L'ha dichiarato il primo cittadino facendo riferimento al focolaio di risse che nella serata di venerdì si è sviluppato per le strade del centro. E lancia un appello schietto ai giovani: «Menarvi non vi fa diventare più belli, ma solo più sfigati»

Movida violenta, il sindaco Canelli: «Controlli più serrati». L’ha dichiarato il primo cittadino di Novara durante la diretta Facebook di ieri sera e facendo riferimento al focolaio di risse che nella serata di venerdì scorso, il 19 giugno, si è sviluppato per le strade del centro storico, tra largo Costituente e piazza Puccini.

In tre punti diversi, gruppi di giovanissimi hanno cominciato a picchiarsi creando scompiglio tra le numerose persone che in quel momento stavano passeggiando. Passanti e gestori dei locali hanni chiamato le forse dell’ordine che sono intervenute tempestivamente; due ragazzi, in particolare, hanno opposto resistenza rifiutandosi di consegnare i documenti e inveendo contro gli agenti. Sono stati fermati e trasportati in questura.

 

 

«Sta girando sui social un video dove si vedono alcuni poliziotti mentre fermano a terra due ragazzi – ha commentato il sindaco – il messaggio che si vuole fare passare è che gli agenti abbiano abusato del loro ruolo. A parte il fatto che se devo arrestare qualcuno non mi presento con un mazzo di fiori, un minimo di forza devo impiegarla se ho davanti a me ho una persona che si sta ribellando; l’imporante è che non la prendo a botte e questo pare proprio che non sia successo. Dunque voler enfatizzare questa situazione è paradossale: sembra quasi che chi ha creato il problema e ha dato fastidio alla comunità diventi la vittima»

«Sono fenomeni che non devono ripetersi – ha proseguito – pechè crea disagio all’interno della città, dunque ci sarà attenzione maggiore con un incremento dei controlli».

Infine, con un linguaggio schietto e spontaneo, il sindaco lanciato un monito ai giovani: «Menarvi con gli altri non vi fa diventare più belli o più bravi; perdete solo dei punti e diventate molto più sfigati. Fly down: prendetela bassa, cercate di divertirvi senza farla fuori dal vaso come, invece, è avvenuto ultimamente».

  1. Avatar

    Premesso che il signor sindaco non conosce come siano avvenuti i fatti, gradirei che si dia anche voce a chi quella sera ha subito l’arresto. Probabilmente, il sindaco potrebbe ravvedere le sue parole.
    rispetto al video, mi pare che non sia diverso dai molti video che girano rispetto agli atteggiamenti usati dalla polizia americana, francese o cilena, in questi ultimi mesi.
    probabilmente, il signor sindaco ha ritenuto di dover intervenire a difesa della polizia, vista la virulenza delle immagini.
    alla testata chiederei di riportare la versione degli interessati, così magari ci facciamo un confronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati