Momo, qualcuno usa le giostre nonostante il divieto: il sindaco chiude il parco

Momo, qualcuno usa le giostre nonostante il divieto: il sindaco chiude il parco. «Una grande delusione» commenta il sindaco del paese Sabrina Faccio. E’ successo ieri, mercoledì 14 aprile. Il primo cittadino aveva fatto il possibile per poter tenere aperto il parchetto e offrire così una valvola di sfogo ai bambini, a patto però che nessuno salisse sulle giostre. Ma qualcuno ha pensato di fare il “furbetto” e violare le regole.

 

 

«La normativa vieta l’utilizzo delle giostre, – spiega il sindaco – avremmo potuto chiudere tutto ma abbiamo pensato ai piccoli. Un operaio ieri mattina ha circondato tutte le giostrine, dedicando quindi una parte del suo tempo a questo lavoro, tempo che avrebbe potuto riservare a tante altre esigenze del paese». Entro sera la spiacevole sorpresa: nastri rimossi e danneggiati. «Chiedo a tutti i miei concittadini di ringraziare queste persone, poco intelligenti per non dire altro, a causa delle quali il parchetto verrà chiuso».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL