Lutto a Novara per la scomparsa del dirigente comunale Maurizio Bisoglio

Lutto a Novara per la scomparsa del dirigente comunale Maurizio Bisoglio: 65 anni, ha ricoperto diversi ruoli e fino al 2016 era stato alla guida della polizia locale.

Il ricordo del sindaco Alessandro Canelli: «Maurizio Bisoglio ha ricoperto ruoli di guida in settori strategici della macchina comunale fino alla pensione. Dalla Polizia Municipale alle Politiche sociali, dall’Istruzione ai Servizi demografici al Personale, è sempre stato molto apprezzato dai dipendenti e non solo per il suo modo di porsi, affabile, disponibile, collaborativo e concreto».

Anche il candidato sindaco del Pd Nicola Fonzo lo ha ricordato: «Spesso i cittadini non sanno che il Comune è una macchina complessa nella quale sono coinvolti donne e uomini che mettono passione nel loro lavoro, perché credono in quello che fanno e sanno quanto è importante farlo bene. La stragrande maggioranza dei dipendenti del Comune di Novara appartiene a questa categoria. Sindaci, assessori e consiglieri dovrebbero essere consapevoli che la vera anima del Comune di Novara sono loro, perché quotidianamente hanno a che fare con i bisogni dei cittadini. Maurizio aveva maturato un’esperienza straordinaria in diversi ambiti: la polizia municipale, l’istruzione e i servizi sociali. Mi mancherà. Soprattutto la sua ironia».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *