Luci colorate, alberi addobbati e video mapping illuminano il Natale di Novara

Canelli: «Abbiamo voluto fortemente questa inaugurazione per regalare un clima il più possibile sereno e rilassato, per riunire la comunità»

E’ cominciato ufficialmente il Natale novarese. Questo pomeriggio, 7 dicembre, l’inaugurazione si è tenuta in piazza Martiri con l’accensione delle luci e dei video mapping. Un segnale in grande stile per dire che “Una meraviglia di Natale” ha preso il via. In tutte le vie del centro storico si respira un clima natalizio che, è il caso di dirlo, mancava da troppo tempo. Dopo il Covid, questo Natale 2023 rappresenta un po’ l’ultima reale tappa di ritorno alla normalità, alla gente per strada e alle iniziative libere. Ne sono un esempio il Mercatino della Solidarietà, ma anche le decorazioni e i tanti alberi addobbati.

«Questa è la prima volta che viene illuminata piazza Martiri – ha detto il sindaco Alessandro Canelli – Abbiamo voluto fortemente questa inaugurazione per dare ai cittadini novaresi un clima il più possibile sereno e rilassato, per riunire la comunità». Sotto la statua di Vittorio Emanuele II, assieme alle istituzioni, sono accorse tante persone che non hanno voluto mancare all’appuntamento. Ad allietare i presenti, le straordinarie voci della Scuola Teatro Musicale, che hanno intonato diverse canzoni a tema natalizio.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabio Silvestre

Fabio Silvestre

Novarese, giornalista pubblicista. Ha scritto per testate locali e nazionali articoli di cronaca e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni