Lavori a pieno regime sul 25 Aprile. Probabile prima riapertura a senso unico

Aperto da una settimana il cantiere sul cavalcavia. L'assessore ai Lavori pubblici: «Senso unico in una prima fase, poi riapertura totale»

Lavori a pieno regime sul cavalcavia 25 Aprile. Dopo il dissequestro da parte della Procura lo scorso 3 agosto, il Comune ha consegnato il cantiere alla ditta appaltatrice, la Costruzioni Ruberto srl di Corleto Monforte, in provincia di Salerno, che ha subito dato il via alle ruspe.

Come era stato preannunciato, i lavori prevedono diverse fasi e la priorità resta quella di ripristinare il viadotto per il traffico veicolare. «Non abbiamo perso nemmeno un giorno nonostante sia agosto – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Rocco Zoccali -. È molto probabile che al termine del primo step, il cavalcavia sarà aperto a senso unico, da Sant’Agabio verso il centro città È difficile prevedere una tempistica – nei cantieri possono presentarsi una serie di imprevisti – ma pensiamo di riuscire per la metà di ottobre. In accordo con il comandante della Polizia locale, abbiamo scelto la direzione del centro cittadino perchè il traffico è più intenso soprattutto nelle prime ore del mattino, in particolare con la ripresa dell’anno scolastico. Questo consentirà di proseguire meglio con la riqualificazione generale che prevede anche la realizzazione della pista ciclabile e la sistemazione del marciapiede».

Per fare questo, la carreggiata verrà ristretta di un metro, da 8 metri e mezzo a 7 metri e mezzo, con un 1 metro e mezzo di marciapiede, mentre sul lato destra, in direzione Novara, la pista ciclabile sarà di 2 metri e mezzo: una prosecuzione di quella già esistente dalla rotonda Alessia Mairati verso viale Curtatone. Infine, con il restringimento della carreggiata, si porterà il limite di velocità da 50 a 30 chilometri orari. 

«In concomitanza con l’inaugurazione della pista ciclabile, il cavalcavia sarà riaperto nei due sensi di marcia. Si parla della fine dell’anno: speriamo di fare un regalo di Natale alla città» conclude l’assessore.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Lavori a pieno regime sul 25 Aprile. Probabile prima riapertura a senso unico