Medico scomparso trovato morto in un dirupo in Valle d’Aosta

Andrea Calcaterra di Trecate aveva fatto perdere le sue tracce lo scorso 15 novembre. A pochi metri di distanza è stata ritrovata anche l'auto

Andrea Calcaterra, il medico 51enne di Trecate di cui non si avevano più notizie dallo scorso 15 novembre, è stato trovato morto questa mattina in un dirupo in bassa Valle d’Aosta, in un bosco nel comune di Arnad. La sua auto, una Volkswagen Tiguan grigia, è stata ritrovata a pochi metri di distanza; la stessa che il giorno della scomparsa era stata fotografata dalle telecamere al casello autostradale di Verrès.

Secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa, tra le prime ipotesi formulate dai Carabinieri, ci sarebbe quella di un gesto volontario.

Il ritrovamento, infatti, è stato effettuato dai carabinieri della Compagnia di Chatillon e Saint-Vincent con l’ausilio dei Vigili del fuoco, su indicazione di un cittadino.

L’auto era risultata chiusa e in ordine.

Calcaterra era dirigente medico del reparto di Radiodiagnostica dell’ospedale Maggiore oltre che medico al centro Sant’Ambrogio di Novara e collaboratore alla Casa della Salute di Sandigliano (Biella).

Il caso era anche stato trattato dalla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?” in onda su Raitre.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni