L’Asl cerca alloggi per medici e infermieri impegnati nell’emergenza

L’appello dell’Asl No a chi avesse disponibilità di alloggi da destinare, a titolo gratuito per un periodo indicativo di un mese, a medici e infermieri inviati sul territorio novarese, anche dalla Protezione Civile, per supportare il personale nell’assistenza e nella cura dei pazienti Covid-19.

 

 

«Facendo leva sulla generosità dimostrata dalla popolazione nel supportare la comunità e le istituzioni nella gestione di questo evento – si legge in una nota – chi avesse la disponibilità di un alloggio nei Comuni di Novara e Borgomanero da rendere fruibile gratuitamente per le finalità sopradescritte, può contattare direttamente il numero 0321 374.564 o inviare un’email a: direzione@asl.novara.it, indicando il nominativo e un recapito per essere richiamati».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni