L’appello del sindaco di Novara ai supermercati: «Chiudete la domenica»

L’appello del sindaco di Novara ai supermercati: «Chiudete la domenica». Un invito che fa eco a quello di stamattina (leggi qui) lanciato dallo stesso primo cittadino alle catene della grande distribuzione, dopo aver recepito una richiesta dei lavoratori di questo settore e dei sindacati: misurare la temperatura a tutti i clienti in entrata e a tutto il personale, limitare gli orari di apertura a 12 ore al giorno, contingentare gli ingressi ai centri in modo più prudente e precauzionale, innalzare i livelli di tutela dei propri dipendenti.

 

 

«Anche chi lavora nei supermercati ha diritto la domenica di stare a casa con la propria famiglia – dice Canelli – in questa situazione di difficoltà ancora di più. Queste sono le persone che ci permettono di fare approvvigionamenti: una presa di posizione da parte loro vorrebbe dire non poter più fare la spesa e allora sì che sarebbe un problema».

E poi la di nuovo ribadisce ai cittadini: «Ci sono persone che vanno al supermercato tutti i giorni, questo non va bene: bisogna stare in casa il più possibile e fare la spesa per almeno una settimana o dieci giorni. Io non posso obbligare nessuno, è un invito, ma tutelare gli altri significa anche tutelare se stessi».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: