La superstrada da 50 milioni di euro. In arrivo il finanziamento statale per la Novara-Vercelli

Il consigliere regionale Lanzo, promotore dell'iniziativa: «Una notizia storica che oggi si traduce in un'opera concreta»

Via libera nella seduta preparatoria del Comitato Interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile a quattro opere considerate strategiche per il territorio piemontese tra cui l’allargamento della Novara-Vercelli da due a quattro corsie. La scorsa settimana uan delegazione dell’amministrazione regionale, insieme al sindaco di Novara Alessandro Canelli, aveva incontrato a Roma il ministro della Coesione territoriale, Mara Carfagna, la quale aveva dato la disponibilità a inserire nella programmazione delle risorse Fsc la prima tranche di finanziamento dell’infrastruttura, la cui progettazione era stata finanziata dalla Regione Piemonte.

Ora è arrivata la conferma del finanziamento da 50 milioni di euro da parte del Cipess, il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile.

«Una notizia storica che oggi si traduce in un’opera concreta: la superstrada si farà perché ci sono i fondi necessari e sono stati ufficialmente stanziati – commenta il vicepresidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Riccardo Lanzo, promotore dell’iniziativa -. Questo è uno dei risultati straordinari ottenuti anche grazie al puntuale lavoro della Regione che si è fatta interlocutore fondamentale con il Governo. Non posso far altro se non ribadire la mia piena soddisfazione, con l’augurio che questo cantiere sia un ulteriore tassello della ripartenza economica in questo lungo periodo di emergenza sanitaria».

«È uno degli stanziamenti più rilevanti nella storia delle infrastrutture piemontesi, che dà il via ad opere sognate per anni e che oggi possono diventare realtà – sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Gabusi -. Il via libera di oggi inizia a premiare il lavoro di tante persone che hanno dedicato professionalità ed energia a decine di riunioni, approfondimenti e discussioni per portare a casa questo risultato, che ci permette finalmente di dare una prospettiva ai tanti cittadini ed imprenditori che per troppo tempo hanno pagato il prezzo di questo gap sulle infrastrutture. Continueremo adesso a lavorare affinché tutte le opere necessarie al nostro territorio abbiano un futuro, perché il Piemonte lo merita».

Leggi anche

«Vogliono la nuova Novara-Vercelli? Che almeno sia innovativa con una ciclabile e un percorso verde»

Per la Regione la Novara – Vercelli è un’opera strategica

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL