La piscina del Terdoppio riapre mercoledì. L’assessore: «Sostituiti i filtri, pronti a partire»

La piscina del Terdoppio riapre mercoledì 22 luglio. Nel pomeriggio di oggi l’assessore allo Sport Marina Chiarelli ha fatto il punto sull’impianto all’aperto di Sant’Agabio: «Abbiamo fatto di tutto perchè la piscina potesse riaprire già questo fine settimana – spiega – ma la temperatura dell’acqua deve essere riscaldata per essere portata dai 19 attuali a 27 gradi. I filtri che si erano rotti sono stati sostituiti nella giornata di ieri; la piscina è stata svuotata, sanificata e riempita nuovamente acqua. Questi giorni sono necessari perchè in periodo pre covid l’Asl rilasciava un parare provvisorio in attesa delle analisi batteriologiche dell’acqua; ora in la verifica è necessaria prima dell’apertura: i campionamenti sono stati fatti oggi, lunedì mattina avremo i risultati e poi seguiranno i tempi tecnici per l’autorizzazione dell’Asl e mercoledì saremo pronti».

La piscina resterà perta fino al 6 settembre. Regole ferree per l’ingresso e la permanenza: rilevazione della temperatura, obbligo della mascherina nelle zone comuni e della cuffia in vasca, doccia con sapone prima di entrare in piscina, percorsi segnalati in entrata e uscita. La capienza è stata dimezzata: 400 persone nel complesso, 114 in vasca; stesso discorso per l’interno: 194 persone in totale d cui 140 nella vasca olimpica, 14 in quella media e 40 persone alla volta negli spogliatoi tra uomini e donne.

«A dispetto di alcune polemiche che sono state sollevate nelle scorse settimane dalle parti politiche contrapposte – prosegue Chiarelli – non si è trattato di una mancanza di organizzazione come si è voluto fare credere: i guasti sono imprevedibili e possono essere constatati solo a vasca piena. Inoltre, in seguito all’emergenza sanitaria, a maggio ancora non sapevamo se avremmo potuto aprire. Siamo partiti con un leggero ritardo ed essere riusciti in pochissimo tempo a risolvere la situazione, ad alcuni potrà sembrare un ritardo, per noi è un miracolo. Ringrazio tutti quelli che hanno lavoro con me per riuscire a garantire un luogo di svago a tutte le persone che dovranno trascorrere l’estate in città».

L’impianto del Terdoppio, gestito da Sport Management, sarà aperto tutti i giorni dalle 9 alle 20, l’ultimo ingresso alle 19. Le tariffe sono uguali a quelle delle scorso anno: 10 euro nei weekend, 7 euro durante la settimana; la metà ridotto per under 12 e over 65, gratuito per i disabili al 100% e i bambini sotto i 6 anni. La tariffa dà diritto all’ingresso con l’ombrellone, il lettino ha un costo di 2,50 euro. È in vigore il pacchetto a 3,50 da lunedì a venerdì euro dalle 12 alle 14.30 e serale dalle 17 alle 19.30. Per il nuoto libero, sia nella piscina interna che quelal esterna, è possibile usufruire dei pacchetti abbonamento già effettuati da 10 o 20 ingressi o quelli annuali.

Non è possibile prenotare: quando verrà raggiunta la capienza massima, l’ingresso sarà chiuso.

La piscina coperta, invece, resterà aperta fino al 31 luglio dalle 7 alle 9 e dalle 20 alle 22 per il nuoto libero; negli altri orari è a disposizione dei corsi individuali e delle società di nuoto.

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *