La Cupola si colora di blu e rosa in memoria di Achref

La Cupola si colora di blu e rosa per Achref Massaoudi, il bambino di 5 anni che ha perso la vita lunedì sera investito in corso Trieste mentre era in bicicletta con il papà.

La proposta è arrivata tramite social, dalla zia del piccolo che ha chiesto al sindaco Alessandro Canelli di poter «illuminare per una settimana colorare di rosa e blu la nostra cupola, in memoria di tutti i bambini novaresi volati via in questi anni».

L’amministrazione comunale ha subito accolto la richiesta e da questa sera il simbolo della città brillerà di due colori: «Esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia, da parte mia e da parte di tutta l’amministrazione comunale – spiega il sindaco –. Oltre al minuto di silenzio in consiglio comunale questa mattina, abbiamo pensato a un gesto simbolico che possa in qualche modo trasmettere la condivisione del dolore e la solidarietà a coloro che sono stati coinvolti in questa tragedia».

 

[the_ad id=”62649″]

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni