Immortalato dalle fototrappole mentre getta i rifiuti dall’auto

Primo daspo urbano

Immortalato dalle fototrappole mentre getta i rifiuti dall’auto, in via Biancalani; zona a ridosso dell’ingresso del Cim e della rotonda che porta in A4, spesso oggetto di abbandoni incontrollati. L’episodio è avvenuto alcuni giorni fa e ora, dopo gli accertamenti del caso, l’automobilista è stato multato per abbandono di rifiuti.

«L’utilizzo delle fototrappole – spiega l’assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza Raffaele Lanzo – è funzionale all’individuazione dei responsabili di reati principalmente legati all’ambiente, tra cui purtroppo c’è anche l’abbandono dei rifiuti. In alcune zone della nostra città, specialmente in periferia, gli abbandoni sono un fenomeno purtroppo ancora frequente. L’utilizzo delle fototrappole, che vengono via via posizionate nei luoghi dove si verificano tali episodi, si sta rivelando molto utile anche come deterrente per scoraggiare tutti coloro che pensano di poter sporcare la nostra città rimanendo impuniti».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni