Il consiglio dei bambini e delle bambine porta in Regione il progetto “Costruiamo gentilezza”

Stamattina la seduta al Broletto, venerdì a Palazzo Lascaris

Si è riunito questa mattina, 30 novembre, all’Arengo del Broletto il consiglio dei bambini e delle bambine delle scuole di Novara. I piccoli rappresentanti hanno preparato l’incontro che si svolgerà venerdì 2 dicembre a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, quando verrà ufficialmente presentato al presidente Cirio e agli assessori della sua giunta il progetto “Costruiamo gentilezza” nonché l’invito che verrà esteso agli 800 “colleghi” degli altri consigli dei piccoli del Piemonte a partecipare, il prossimo mese di maggio, alle iniziative legate al programma.

«I bambini si sono appassionati a questo progetto – spiega l’assessore a Costruiamo Gentilezza e Istruzione Giulia Negri – perché hanno capito benissimo qual è la finalità: quella di costruire intorno a sé iniziative anche e soprattutto civiche di rispetto e di educazione nei confronti degli altri e dell’ambiente circostante. Proprio l’ambiente è uno dei temi che maggiormente stanno a cuore dei consiglieri da cui sono arrivate proposte molto interessanti in vista della proclamazione, domenica 4 dicembre alle ore 11 al Broletto, di Novara Capitale di Costruiamo Gentilezza 2023».

Panchine con scritte specifiche, pulizia dei parchi, cartelli stradali che invitano alle buone azioni, il tg o la radio delle scuole, l’orto didattico e la visita alle redazioni dei nostri giornali e televisioni: sono le proposte principali emerse nel corso della seduta odierna.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni