Gli avvocati novaresi: «Pronti a rinunciare alla sospensione feriale»

«Gli avvocati non stanno protestando, stanno denunciando una situazione che per la giustizia è insostenibile».

Ha esordito così l’avvocato Piero Pollastro presidente dell’Ordine degli Avvocati di Novara nella conferenza stampa convocata a seguito dell’assemblea straordinaria di venerdì scorso, chiesta dagli iscritti. «Ridurre la questione agli avvocati che protestano, è una visione restrittiva. Noi ci sentiamo in difficoltà perché non facciamo quello per cui abbiamo deciso di fare questo mestiere. Gli avvocati hanno il ruolo di rappresentare i diritti dei cittadini e se il servizio giustizia non funziona quello che viene compresso è il diritto dei cittadini».

 

 

A Novara, fino al prossimo 31 luglio, per le celebrazioni dei processi penali, sia dibattimentali che gip-gup  c’è una sola aula, e quindi un solo giudice, e di conseguenza il calendario delle udienze è di molto diradato: 10 le udienze in calendario a maggio, 24 a giugno, 25 a luglio.

In condizioni “normali” a Palazzo Fossati si tenevano, prima dell’emergenza coronavirus, circa 14 udienze alla settimana, tra dibattimento e gip-gup.

«Noi, a Novara (come in tante altre parti d’Italia, ndr) – dice Pollastro – siamo disponibili a lavorare rinunciando alla sospensione feriale per recuperare».

L’impegno preso dal presidente dell’Ordine, all’esito dell’assemblea straordinaria, è quello di sottoporre al presidente del Tribunale una serie di osservazioni e proposte: tra queste ultime, anche quella di utilizzare un’altra aula penale e, in tal caso, riaprire, nell’ottica di evitare assembramenti e facilitare gli spostamenti all’interno del Palazzo, l’ingresso su via Azario.

«Vogliamo fare proposte costruttive – ha concluso – Dobbiamo capire quali sono i problemi; siamo pronti a intervenire ovunque la nostra collaborazione sia possibile perché abbiamo interesse che la situazione si risolva».

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Daniela Fornara

Daniela Fornara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni