Galliate, allo spazio Gajà un ambulatorio con più medici

La parte comunale viene impegnata per fini sociali. I lavori dovrebbero partire entro la fine dell'anno e concludersi entro il primo semestre 2022

Galliate, spazio Gajà finalmente pronto ad accogliere un servizio per i cittadini. Lo spazio comunale, di 259 metri quadrati, dopo essere rimasto per anni in disuso, accoglierà un ambulatorio associato di otto medici per la medicina di gruppo.

Dopo le ipotesi di ospitare Asl o comando dei vigili, entrambe tramontate, si è arrivati a una svolta. Gli spazi sono naturalmente quelli di proprietà comunali, ceduti al Comune come scomputo degli oneri di urbanizzazione, necessita di interventi perché ci sono soltanto le pareti. Una variazione di bilancio ha dato la possibilità di utilizzare dei soldi: 315mila euro in tutto cui sono poi da aggiungere altri 25mila euro per l’adeguamento del parchetto.

«E’ un progetto nato lo scorso ottobre, dopo alcune verifiche siamo arrivati a un risultato» spiega il sindaco Claudiano Di Caprio. Proprio ieri mattina infatti, martedì 8 giugno, è stata firmata la convenzione fra Comune e sette medici del distretto di Galliate, Romentino e Cameri. I lavori per le stanze, che sono completamente spoglie, partirà entro la fine dell’anno e il desiderio del sindaco è che lo studio possa essere operativo entro il primo semestre del 2022. In quell’area al momento c’è soltanto un bar, con gli ambulatori ci sarà molto più circolazione di persone. «Siamo molto contenti, – spiega Di Caprio – abbiamo scelto di impegnare una struttura comunale a fini sociali. I medici, che saranno un riferimento per tanti cittadini, si presteranno anche ad attività di screening e prevenzione».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: