Galliate, 23enne perde la vita nelle acque del Ticino

Il giovane era ricoverato da ieri in condizioni disperate

Domenica 7 agosto l’allarme: un giovane, di nazionalità turca, è entrato in acqua, ma non è più riuscito a raggiungere la riva dopo un tuffo.

Da subito allertati, i Vigili del fuoco, sono intervenuti sulle rive del Ticino in prossimità del ponte di ferro di Galliate dove la squadra dei sommozzatori ha recuperato il 23enne che versava già in condizioni critiche. Dopo aver tentato di rianimarlo sul posto, l’elisoccorso lo ha trasportato all’ospedale di Busto Arsizio dove, purtroppo, questa mattina è deceduto.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL