[ditty_news_ticker id="138254"]

Frana in Val Formazza: individuati i corpi dei due escursionisti dispersi

Si tratta di Matteo Barcellini, 35 anni di Borgomanero, e Marilena Bertoletti, 31 anni di Nebbiuno

Sono stati individuati nella tarda mattinata di oggi i corpi dei due escursionisti dispersi da ieri pomeriggio dopo che una frana si era staccata da una parete dell’alta Val Formazza. Si tratta di Matteo Barcellini, 35 anni di Borgomanero, e Marilena Bertoletti, 31 anni di Nebbiuno.

Le ricerche era partite subito e poi erano riprese all’alba di oggi fino alla tragica scoperta. La montagna sta continuando a distaccare roccia e questo non permette agli uomini del Soccorso alpino di avvicinarsi alla zona da terra: i corpi sono stati individuati con l’utilizzo dei droni, ma lontani dal luogo della frana. Nelle ricerche sono impegnati anche un geologo e cane della Guardia di finanza.

L’attività di recupero delle salme è stata affidata ai Vigili del fuoco.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni