Folla di motociclisti al funerale di Renato Crespi

Oggi pomeriggio, nella chiesa del Sacro Cuore, una folla di centauri si è radunata per dare l’ultimo saluto a Renato Crespi, 63 anni, titolare dell’ottica Lorenzoni, molto conosciuto nel quartiere, morto sabato in un incidente sulla tangenziale nord di Rivoli mentre era in sella alla sua moto.

Renato Crespi lascia la moglie Nadia, la figlia Danila, la mamma Graziana e la sorella Armida. La salma è stato tumulato nel cimitero di Cameriano.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL