«Dovete lasciare le vostre case». Ma è un falso

Un falso volantino su carta intestata del Ministero dell’Interno sta girando da questa mattina in alcune città italiane, tra cui anche quelle piemontesi. Un messaggio, a opera di truffatori, affisso agli ingressi di numerosi condomini e che invita i non residenti a lasciare le abitazioni che li ospitano per rientrare nel proprio domicilio di residenza perchè sarebbero in corso controlli da parte delle autorità. Sul foglio figura anche l’obbligo di presentare, a richiesta, la documentazione di affitto della casa e i propri documenti con foto; pena una multa o l’arresto fino a 3 mesi.

Si tratta di una bufala già smentita dalle forze dell’ordine, sulla quale anche l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha espresso forte preoccupazione: «Se qualche cittadino ci crede e si sposta, oltre a contravvenire a quanto disposto con decreto del presidente del Consiglio dei ministri rischiando sanzioni davvero pesanti, può causare grossi danni agli sforzi messi in atto per combattere l’epidemia».

 

[the_ad id=”62649″]

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni