Don Silvio Barbaglia è il nuovo parroco di Veveri

Don Silvio Barbaglia, 57 anni, sarà il nuovo parroco di Veveri, parrocchia dedicata a San Maiolo, succedendo a don Franco Ghirardi che guida la comunità da 46 anni. Assumerà ufficialmente l’incarico a partire dal 1° settembre. La nuova nomina è stata comunicata durante le messe di domenica ai fedeli attraverso una lettera di mons. Franco Giulio Brambilla.

«Don Franco terminerà ufficialmente la sua responsabilità di parroco il prossimo 31 agosto, ed ha scelto, come sua prossima abitazione, un appartamento privato in zona, così da restare ancora fisicamente vicino a voi – ha scritto il vescovo -. Ringrazio don Silvio per la grande generosità e disponibilità ad aggiungere ai suoi molteplici impegni diocesani anche questa nuova responsabilità, certo che saprà aiutarvi a camminare, in comunione con le altre parrocchie della vostra Unità Pastorale Missionaria».

 

 

Don Barbaglia, galliatese di nascita e ordinato sacerdote nel 1988, è biblista autore di numerose pubbicazioni e attualmente docente del Seminario diocesano San Gaudenzio, molto noto in diocesi e non solo, per l’impegno profuso da lunghi anni nel campo della cultura. In particolare, accanto all’insegnamento in materia biblica, è presidente del Comitato per il progetto «Passio. Cultura e arte attorno al mistero pasquale», che, dal 2006 a cadenza biennale, porta in diocesi una serie di eventi a carattere culturale e religioso. Ha anche lanciato l’associazione diocesana “La Nuova Regaldi”, di cui è assistente spirituale, anch’essa promotrice di eventi di grande richiamo. E’ collaboratore dell’Ufficio diocesano per l’Evangelizzazione per la pastorale della cultura e dell’ecumenismo. A livello civile è stato consigliere e vicepresidente della Fondazione Teatro Coccia tra il 2012 e il 2017.

Domenica scorsa è stata anche annunciata la nomina dell’incarico a don Luigi Trentani che, dal Santuario della Madonna di Re, andrà a collaborare con i sacerdoti e gli operatori pastorali dell’Unità pastorale missionaria di Omegna.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: