Da sabato 4 dicembre obbligatorio l’uso delle mascherine all’aperto nel centro storico

Firmata oggi dal sindaco Canelli l'ordinanza che resterà in vigore sino al prossimo 9 gennaio: «In previsione delle festività natalizie abbiamo ritenuto necessario adottare un provvedimento di cautela»

Il sindaco di Novara Alessandro Canelli ha firmato oggi un’ordinanza che entrerà in vigore sabato 4 dicembre relativa a “Obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie aeree all’aperto”. Un provvedimento che resterà in vigore fino al prossimo 9 gennaio.

«Un’ordinanza che è già stata adottata da tante città italiane – ha spiegato Canelli – In occasione delle festività natalizie, infatti, si prevede un aumento dell’afflusso di gente soprattutto nelle vie e strade dove sorgono esercizi commerciali e dove si concentrano gli acquisti natalizi. Per favorire comunque lo shopping e, quindi, il tessuto commerciale cittadino, abbiamo ritenuto necessario adottare un provvedimento di cautela come ulteriore misura di prevenzione rispetto all’eventuale diffondersi del virus laddove non sia garantito il distanziamento interpersonale. Un modo per tutelare noi stessi e gli altri, senza rinunciare a vivere l’atmosfera natalizia in città, ma adottando comportamenti attenti e responsabili».

L’area è stata perimetrata da baluardo Quintino Sella, baluardo Partigiani, largo San Lorenzo, corso Cavallotti, via Magnani Ricotti, via Canobio, piazza Matteotti (area piazza inclusa), corso Mazzini, piazza Gramsci (area piazza inclusa), corso Mazzini, via Dominioni, via Puccini, via Coccia, piazza Martiri della Libertà (area piazza inclusa), largo Costituente.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni