Crollo della funivia, il piccolo Eitan lascia la rianimazione

Il piccolo Eitan Pelag, l’unico sopravvissuto alla strage della funivia del Mottarone, è pronto per lasciare il reparto di rianimazione dell’ospedale Regina Margherita di Torino dove è ricoverato da domenica 23 maggio, il giorno della tragedia.

«Le condizioni di Eitan sono in significativo miglioramento e questa sera la prognosi è stata sciolta – comunica il bollettino dell’ospedale -. È in costante miglioramento sia dal punto di vista del trauma toracico sia dal punto di vista del trauma addominale. Nella giornata di domani il bambino uscirà dalla rianimazione e sarà trasferito in un reparto di degenza. Eitan ha sempre accanto a sé la zia».

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni