Covid, più contagi e più ricoveri. Altro reparto al Maggiore

Salgono i ricoverati per coronavirus e l’Ospedale Maggiore apre un ulteriore reparto Covid, mentre il numero dei morti oggi tocca quota 9.

Nei due ospedali della Provincia i ricoverati sono 325, con il record di 220 al Maggiore, dove oggi sono morti tre uomini (di 69, 77 e 79 anni), mentre sei persone sono decedute al SS Trinità di Borgomanero. L’aumento dei ricoverati a Novara ha portato la direzione ospedaliera ad aumentare di altri 22 letti i posti dedicati ai ricoverati Covid, aprendo un nuovo reparti in ginecologia, considerando il fatto che non vengono più effettuati interventi, se non quelli urgenti, e in ostetricia si continua a partorire.

Al Maggiore i pazienti sono 13 in terapia intensiva, 38 in subintensiva, 153 nei vari reparti, 14 in malattie infettive, 1 donna in ostetricia e 1 bambino in pediatria. A Borgomanero ci sono 21 presone in terapia intensiva, 28 in subintensiva, 46 in medicina Covid, 8 al Dea, 1 in ostetricia e 1 in pediatria.

Sempre più pesante la situazione piemontese anche dal punto di vista sanitario con i ricoverati non critici saliti a 4.833, cioè il 92,8% dei 5.210 posti totali disponibili secondo (fonte Agenas, Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali). Nelle terapie intensive i ricoverati sono saliti a 348 (il 60,3% dei 577 posti disponibili, fonte Agenas). In tutto il Piemonte i decessi registrati per causa Covid sono 77, di cui 11 verificatisi oggi.

 

 

I NUOVI POSITIVI

I dati dei contagi segnalano che sul Novarese si sta rialzando l’incidenza di positivi in un Piemonte che registra un’impennata di casi e vede tre province (Biella, Vercelli e Cuneo) tra le prime cinque in Italia per casi su popolazione. In provincia di Novara i dati di oggi, giovedì 12 novembre, indicano 275 nuovi casi positivi (la media dell’ultima settimana è 253, ma solo giovedì scorso era 141) mentre in Piemonte c’è un nuovo balzo a 4.787 nuovi positivi (di cui 2100 asintomatici, il 43,9%) anche se si tocca il record di 24.901 tamponi totali effettuati che fa scendere la percentuale di positivi su tamponi sotto il 20% (19,2%). Rispetto alla popolazione Novara evidenzia 74,5 casi ogni 100mila abitanti e il Piemonte 109,9, dato inferiore solo a quello della Valle d’Aosta.

Del totale dei nuovi contagi 575 sono registrati in strutture per anziani e sociosanitarie e 304 in ambito scolastico.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni