Coronavirus, studente dell’Omar positivo: classe in quarantena

Primo caso di positività di Coronavirus anche all’Iti Omar di Novara. Lo studente, che ha fatto il tampone ieri, domenica 27 settembre, ha ottenuto nella mattina di oggi il responso. Il ragazzo potrebbe aver contratto il virus in ambiente extrascolastico: la squadra di basket locale in cui gioca è in quarantena poiché un atleta è risultato positivo. Lo studente dell’Omar ha accusato alcuni sintomi nella settimana da poco conclusa e così è stato sottoposto al tampone.

 

 

«Al momento la classe è in quarantena precauzionale per due giorni, – dice il preside Francesco Ticozzi – siamo in attesa che la Asl ci indichi l’iter da proseguire, sia per gli alunni sia per i docenti, dal momento che si tratta appunto di un caso extra scolastico. Per due giorni la classe farà lezione a distanza».


Leggi anche

Uno studente positivo all’Ipsia Bellini: chiude la scuola, solo lezioni on line

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Una risposta

  1. Stiamo aspettando da settimane che il Preside ci dia per iscritto risposte ad alcune domande di tipo giuridico lecite per la situazione attuale.
    Ma ad oggi nulla.
    Inoltre vorrei dire che io sono una mamma di 2 studenti omar…ad oggi in attesa di fare tampone…non è assolutamente vero che i tempi rispetto a mesi fa si sono dimezzati.Per avere tampone servono 72h mi ha detto il mio medico vontattato ieri (per insorgenza di sintomi) e che nell’ attesa siamo bloccati per 10 giorni
    Vorrei che qualcuno denunciasse questa situazione.I ragazzi devono andare a scuola ma ai genitori vanno date risposte precise e soprattutto la possibilità di fare i tamponi in tempi brevi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *