Comune e Acqua Novara Vco al lavoro per ridurre le perdite sulla rete idrica

In programma la prossima settimana alcuni test in tre zone nelle quali è stato suddiviso gran parte del territorio comunale sospendendo l'erogazione notturna per non penalizzare l'utenza. Il sindaco Canelli: «Un monitoraggio essenziale per intervenire soprattutto sui manufatti più vecchi»

Nell’ambito del piano di sostenibilità che Comune di Novara e l’azienda speciale Acqua Novara Vco stanno perseguendo sul territorio, uno degli aspetti fondamentali è quello relativo alla riduzione delle perdite sulla rete idrica. Nello specifico, l’obiettivo è quello di garantire la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e migliorare l’efficienza della distribuzione, stabilito dall’Agenda 2030.


L’attività di verifica, basilare per tale scopo, verrà avviata dalla settimana prossima e imporrà una serie di test in varie zone finalizzate alla ricerca di perdite della rete acquedottistica. Le zone della città di Novara sono tre (nell’immagine un particolare), Lumellogno, Casalgiate, Gionzama e Torrion Quartara (denominata Area 1); Veveri, Vignale, Santa Rita, San Rocco, Sant’Andrea, Sant’Antonio (Area 2); Sant’Agabio e Pernate (Area 3). Per ciascuna di queste aree, Acqua Novara procederà alla sospensione del servizio idrico nelle ore notturne, per limitare il disservizio delle utenze.


«Il monitoraggio e la sistemazione della nostra rete idrica – spiega il sindaco Alessandro Canelli – è essenziale per intervenire soprattutto sui manufatti più vecchi ed evitare dannose perdite. Acqua Novara Vco effettuerà i lavori durante la notte per creare meno disagio possibile ai residenti delle zone interessate. Per le attività di ristorazione e similari verranno fornite sacche di acqua affinché possano proseguire a svolgere i normali servizi».


Questo il calendario previsto: nall’Area 1 sospensione lunedi 25 ottobre dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo; nell’Area 2 sospensione martedì 26 ottobre dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo; nell’Area 3 sospensione mercoledì 27 ottobre dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo.


Acqua Novara Vco provvederà ad esporre appositi avvisi nelle zone interessate dalle prove. Nelle ore diurne l’acquedotto funzionerà regolarmente. In alcuni casi, tuttavia, potrebbero presentarsi cali di pressione o un lieve intorbidimento. Al verificarsi di tali problemi è necessario lasciar scorrere l’acqua per qualche minuto e, se i problemi persistono, contattare il numero verde 800 352500.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni