Cerano: sorpresi a rubare, arrestati dai carabinieri

Sorpresi a rubare, arrestati dai carabinieri. Stavano facendo un servizio di controllo sul territorio quando la loro attenzione è stata attirata da un furgone, fermo, nella zona industriale di Cerano. E’ stato così che i carabinieri del nucleo radiomobile di Novara insieme ai colleghi di Trecate, ieri mattina all’alba, hanno sorpreso due cittadini di nazionalità bulgara, un 40enne e un 42enne, entrambi senza fissa dimora che, dopo aver forzato il cancello di ingresso di una ditta, avevano fatto razzia di materiale elettrico, non solo cavi e bobine ma anche generatori e varie attrezzature.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Per i due è scattato l’arresto in flagranza di reato. Questa mattina si è tenuta, in videoconferenza, l’udienza di convalida. Arresto convalidato e rinvio dell’udienza al prossimo 18 ottobre quando i due saranno giudicati con rito abbreviato.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni