Cerano: in casa con 1,5 kg di marijuana, arrestato dai carabinieri

rissa in strada

Cerano: in casa con 1,5 kg di marijuana, arrestato dai carabinieri. Si tratta di U. D., 23enne, operaio e incensurato che è stato arrestato oggi, martedì 9 settembre, dai carabinieri di Trecate con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante la notte, mentre erano impegnati a pattugliare il territorio dei Cerano, gli agenti hanno notato un’auto in sosta con due persone a bordo. In seguito all’atteggiamento assunto, i militari hanno eseguito una perquisizione e hanno trovato circa due grammi di marijuana e 65 euro in contanti. Nel corso della successiva perquisizione a casa di U.D., hanno scoperto e sequestrato 1,5 kg di marijuana, 40 grammi di hashish, una macchina per il sottovuoto, due bilancini di precisione e materiale di vario genere per il confezionamento oltre a 6.370 euro in banconote
di vario taglio.

Dopo l’arresto, il 23enne è stato condotto presso la casa circondariale di Novara a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *