“Campanelli per Novara”, in strada con 11 associazioni della città

“Campanelli per Novara”, in strada con 11 associazioni della città. Domani, mercoledì 3 giugno, in occasione della Giornata mondiale della bicicletta. Il ritrovo è alle 18 davanti al municipio.

«Lo scopo della manifestazione è far sentire la voce, anzi i campanelli, dei tanti cittadini che in questa fase d’uscita dall’emergenza covid hanno scelto di spostarsi in città in bici – spiega Giulio Rigotti, presidente dell’associazione Amici della bici -. Le associazioni, insieme ai cittadini, chiedono all’amministrazione di non continuare a essere sorda e immobile nonostante le tante richieste di cambiamento per una città più sostenibile e a misura d’uomo. Proprio in questi giorni i novaresi che stanno acquistando nuove bici sono aumentati esponenzialmente, i negozi della città hanno lunghe liste d’attesa per la consegna, vendono moltissime bici al giorno e nei supermercati le due ruote stanno andando a ruba. Pensiamo che, come stanno facendo tante città, bisogna intervenire subito attraverso provvedimenti urgenti attuabili a costi limitati e in brevissimo tempo senza dover aspettare la redazione del piano urbano di mobilità sostenibile. Un’occasione che Novara non deve perdere per aumentare la propria qualità della vita nonchè la sicurezza dei propri cittadini».

Durante la manifestazione le associazioni consegneranno all’amministrazione le tantissime firme raccolte per i progetti di mobilità sostenibile.

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: