Adescava le vittime per strada per rubare portafogli e cellulare. Arrestato dalla Polizia

Si tratta di 23enne di origine marocchina senza fissa dimora ritenuto responsabile di almeno otto tra furti e rapine avvenuti tra la zona della stazione ferroviaria e corso Milano

Adescava le vittime per strada improvvisano balletti e barzellette per sottrarre portafogli e cellulari. Così un 23enne di origine marocchina senza fissa dimora è stato arrestato dalla Polizia perchè ritenuto responsabile di almeno otto tra furti e rapine avvenuti tra la zona della stazione ferroviaria e corso Milano.

«La tecnica utilizzata era sempre la stessa: avvicinava le vittime per strada e con una serie di mosse furtive le abbracciava sottraendo tutto quello che capitava, in particolare portafogli e cellulare» ha spiegato il capo della Squadra Mobile della Questura di Novara, Massimo Auneddu durante la conferenza stampa.

Otto gli episodi denunciati in pochi giorni, dal 21 al 26 febbraio: «Il responsabile è stato sorpreso in flagranza di reato mentre cercava di rubare alcuni prodotti da un supermercato di via Casorati – ha detto il responsabile delle Volanti, Cesare Palenzona -. I nostri agenti sono intervenuti su segnalazione degli addetti alla sicurezza e l’hanno colto sul fatto e arrestato per tentata rapina. Una volta accompagnato in Questura, abbiamo ricostruito gli episodi pregressi».

Il giovane si era reso responsabile anche del furto della bicicletta di un rider. Denunciato a piede libero il suo complice in altri furti e rapine in zone diverse della città.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Adescava le vittime per strada per rubare portafogli e cellulare. Arrestato dalla Polizia