Accordo Sun-Amazon: da lunedì navetta per i lavoratori del polo di Agognate

Il sevizio di trasporto pubblico partirà dalla stazione ferroviaria e sarà disponibile per i tre turni di lavoro. Biglietti e carnet on line o direttamente sul mezzo

Lunedì 13 dicembre sarà attiva la navetta per il trasporto dei dipendenti Amazon. I lavoratori l’avevano chiesto a gran voce dopo che, dall’apertura del centro, si erano verificate alcune situazioni pericolose. Il polo logistico, infatti, si trova ad Agognate, all’imbocco del casello auostradale di Novara Ovest, zona non servita da alcun servizio pubblico: non tutti i dipendenti sono muniti di mezzi propri e molti di loro sono costretti a recarsi al lavoro in bici o in monopattino o, peggio, a rivolgersi ad “autisti abusivi” che nella maggior parte dei casi se ne approfittano (leggi qui l’articolo completo).

Durante l’inaugurazione del centro di distribuzione, avvenuto lo scorso 6 settembre, il sindaco Alessandro Canelli aveva dichiarato: «Questa nuova presenza è una grande opportunità per la città. Siamo già al lavoro con la Sun in favore della mobilità dei dipendenti, per istituire una navetta».

Dopo tre mesi l’accordo c’è. Da lunedì i pullman della Sun, grazie al sostegno di Amazon e dello sviluppatore, partiranno dalla stazione ferroviaria di Novara con sei corse di andata e ritorno sui tre turni di lavoro: 6,30-7,30, 14,30-15,30 e 22,30-23,30. I biglietti possono essere acquistati nelle apposite biglietterie oppure con il proprio smartphone sulla App “SUN ITicket Novara”. Il costo di ogni singolo biglietto è di 1,30 euro, il carnet da 10 corse è di 12 euro. Il biglietto potrà essere acquistato direttamente sul bus ma il costo sarà di 2 euro.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Sezioni