Fenomeno di Tik Tok: Marco Rostirolla “il Pulmaro” strappa sorrisi

In poco tempo ha totalizzato oltre 2 milioni di visualizzazioni grazie ai suoi video

«Alla fine, lo faccio per strappare un sorriso alla gente» – esordisce così un incredulo Marco Rostirolla, l’autista di pullman residente a Comignago ma originario di Varallo Pombia che nelle ultime settimane sta spopolando grazie ai suoi video su Tik Tok. A guardare i numeri che sta facendo sulla piattaforma social è facile rimanere stupiti: quasi 80 mila follower e oltre due milioni di visualizzazioni.

«Non me lo aspettavo, lo dico sinceramente – continua Marco – anche perchè non faccio altro che proporre la realtà che mi circonda ogni giorno a bordo del mio pullman. Ovviamente lo faccio con ironia e simpatia e ho creato un personaggio che tutti ormai chiamano il Pulmaro. Oggi Tik Tok è diventata una piattaforma molto seguita, molto utilizzata e riuscire a emergere non è facile: bisogna mantenere una linea, essere coerenti con quel che si fa. Personalmente ho deciso di strappare sorrisi alla gente, di essere leggero con un pizzico di verità: alla fine, se guardate i miei video, noterete che ironizzo su aspetti sociali».

Rostirolla si gode la notorietà sui social e, intanto, prepara i prossimi video. Contenuti digitali che i suoi seguaci attendono ogni giorno con ansia, anche se, i suoi fan principali sono, senza ombra di dubbio, i suoi due figli: «Mia figlia Greta ha sette anni, mentre mio figlio Noah ne ha due e sono, entrambi, i miei fan preferiti. Greta che è un po’ più grandicella guarda i miei video e, qualche volta, la coinvolgo nei miei sketch. Tutto questo per me rimane un gioco, un modo alternativo per alleggerire le giornate e, se nel mio piccolo riesco a strappare un sorriso e consegnare attimi di serenità alla gente, allora tutto di guadagnato!»

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL