Cerano, nuovo nucleo di Controllo del vicinato: in tutto ora sono cinque

Cerano, nuovo nucleo di Controllo del vicinato: in tutto ora sono cinque. Circa una quindicina di nuclei familiari residenti in via Vignone dopo aver ricevuto le informazioni relative hanno infatti riconsegnato al Comune i moduli compilati aderendo così a tale pratica. Come avvenuto per gli altri gruppi, anche questi cittadini verranno convocati per un incontro durante il quale riceveranno ulteriori indicazioni necessarie a gestire in modo corretto l’attività ed individueranno un referente che gestirà contatti e comunicazioni.

«Va sottolineato che via Vignone è collocata tra piazza San Rocco e via Ranzina, due zone dove sono già attivi dei gruppi di Controllo, – ha detto il vicesindaco Alessandro Albanese – fatto che permetterà di avere un’area urbana piuttosto estesa “coperta” da questa pratica la quale mette in rete tra loro i residenti e questi ultimi con l’Amministrazione e le Forze dell’ordine. Siamo soddisfatti per il fatto che il Controllo del Vicinato cresca, convinti che sia uno strumento atto a rinsaldare i rapporti tra vicini e a permettere di innalzare il livello di sicurezza attraverso una collaborazione virtuosa tra i soggetti coinvolti. Appena il nuovo gruppo sarà ufficialmente attivo, anche nella zona interessata installeremo i cartelli che segnalano l’attività in oggetto».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL