Cameri, una nuova sede per l’associazione Stelle sulla terra

Nella stessa giornata di sabato 15 ottobre gli alpini hanno inaugurato la loro seconda panchina

Giornata di inaugurazioni e nuovi inizi a Cameri: nella giornata di sabato 15 ottobre sono state infatti inaugurate la nuova sede dell’associazione Stelle sulla Terra e la nuova panchina del Gruppo Alpini Cameri.

Anche l’associazione Stelle sulla Terra avrà una sede tutta nuova. «Una casa riqualificata, ristrutturata, un nuovo spazio in via Michelona più fruibile messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale – ha ricordato il sindaco Giuliano Pacileo – un momento molto bello e partecipato da parte della comunità, un luogo che consentirà ai ragazzi di svolgere al meglio le tante attività previste: ricreative, abilitative, ginniche, musicali e tante altre, utilizzando sia gli spazi interni sia quelli esterni come il giardino e l’orto». «Un’associazione che è cresciuta negli anni, ha sottolineato con orgoglio la presidente Marta Murari, un grande grazie alle famiglie dei ragazzi, ai volontari a cui va un sentito ringraziamento e ai tanti sostenitori che hanno sempre creduto e che continuano a credere nelle Stelle sulla Terra perché così possano continuare a brillare e sorridere». Presente all’inaugurazione anche il parroco don Massimo Martinoli, accompagnato da don Angelo Calcaterra, che prima della benedizione ha evidenziato l’importanza sociale di questo nuovo centro messo a disposizione dei ragazzi e la crescita di questa importante comunità.

Nella stessa giornata di sabato 15 ottobre, oltre all’inaugurazione della nuova sede, gli alpini hanno “presentato” la loro nuova panchina: «In occasione del 150° anniversario dalla costituzione delle truppe Alpine – ha commentato il presidente Giuseppe Granziero – abbiamo deciso di riqualificare una nuova panchina in viale degli alpini per ricordare al meglio questa importante ricorrenza. Per noi alpini è la seconda panchina, sempre realizzata da Gabriele Targa, dopo quella inaugurata 8 luglio scorso in piazza don Cleto Valli vicino al nostro monumento per celebrare la nascita, centenaria, dell’Associazione Nazionale Alpini, siamo molto felici di quanto realizzato». All’inaugurazione erano presenti anche il sindaco Giuliano Pacileo e il parroco don Massimo Martinoli che hanno ringraziato gli alpini per aver deciso di prendersi cura di un altro bene pubblico e soprattutto per le tante attività e iniziative che portano avanti sul territorio soprattutto a favore dei più bisognosi».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni