Cameri, l’assessore Gambaro: «Il progetto #parcogiochidiffuso è stato un successo»

Fra le vide del paese una serie di giochi da fare all'aperto

Si è conclusa la scorsa settimana la realizzazione di sei nuove installazioni che sono andate ad arricchire il progetto di #parcogiochidiffuso, con il contributo della Regione Piemonte e l’operato di Circowow.

«Siamo soddisfatti di questo progetto – esordisce l’assessore allo sport, politiche sociali e commercio, Simone Gambaro-. Le opere realizzate sono state posizionate in questo modo: due in via Pietro Micca, uno in Largo Donatori di organi – piccola stradina che va verso il mulino e scende poi fino all’acquedotto – uno all’interno dell’oratorio femminile, uno alla scuola materna don Lorenzo Valli e, infine, uno in piazzale Salvo D’acquisto. Queste realizzazioni sono state possibili dopo aver vinto un bando emanato dalla regione Piemonte dal valore di 12.500 euro. Con la collaborazione di Circowow abbiamo deciso di abbellire e impreziosire ulteriormente le vie di Cameri con con queste istallazioni che rientrano nel progetto #parcogiochidiffuso. Una sorta di percorso di giochi installati direttamente fra le vie del paese che concludono così un’idea di gioco all’aria aperta».

«In futuro ci piacerebbe aumentare il numero di giochi – continua Gambaro – cercando di monitorare anche la longevità di queste installazioni perchè sono state realizzate con una vernice apposita che non va a nuocere in nessun modo il suolo e sono removibili. Ovviamente attueremo azioni per valorizzare questo parco giochi diffuso come abbiamo fatto ad esempio a maggio con la giornata di gioco libero all’aperto».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL