Serie D, ecco le partite del turno infrasettimanale della 24esima giornata

Serie D logo - La Voce Novara e Laghi
La capolista Novara a Bra per la nona vittoria di fila, il Gozzano in Liguria e l'RG Ticino con la Lavagnese nel secondo turno infrasettimanale di serie D

NOVARA A BRA

La capolista Novara di scena allo stadio “Bravi” contro i cuneesi del Bra. Gli azzurri inseguono la nona vittoria di fila, il sesto successo esterno. Assenti il difensore Benassi e il centrocampista Tentoni in condizioni fisiche non ottimali, rientra l’esperto difensore centrale Bergamelli dopo aver scontato un turno di squalifica. In attacco capitan Gonzales alle spalle del bomber Vuthaj e del panzer Alfiero, ex di turno, nella prima parte della stagione 11 gol (con tre rigori) nei biancorossi della provincia Granda del presidente Giacomo Germanetti.

“Non dobbiamo guardare la classifica, ma continuare il nostro percorso per l’obiettivo che ci siamo prefissati di raggiungere – afferma il tecnico Marchionni – con grande rispetto verso i nostri avversari, in questo caso il Bra, una squadra da anni in questa categoria, con giocatori esperti, forti fisicamente, dotati sul piano del palleggio”.

GOZZANO IN LIGURIA

Il Gozzano gioca in trasferta contro il Sestri Levante sul sintetico dello stadio “Sivori”. Assenze pesanti tra i rossoblù: mister Schettino non potrà affidarsi alla presenza fisica del difensore Ciappellano (frattura del setto nasale) e all’esuberanza offensiva di Cominetti, squalificato dopo l’ingiusta espulsione rimediata con il Varese. Ai box anche i lungodegenti Dalmasso e Pici, oltre al giovane Turato.

Rientra però il centrocampista Gemelli che potrà far respirare uno fra Cozzari e Castelletto. In avanti prima chance dal primo minuto per Repossi. I genovesi sono usciti dalla zona playout dopo l’arrivo in panchina di Fossati al posto di Cammaroto: in 7 partite il Sestri ha conquistato 14 punti, uscendo così dalle sabbie mobili. Il Gozzano deve però riprendere a marciare se vuole continuare a coltivare il sogno playoff.

RG TICINO CON LA LAVAGNESE

Dopo la prima sconfitta della gestione Costantino, domani l’Rg Ticino riceve la Lavagnese. E’ un altro scontro diretto delicato e, come settimana scorsa con il Saluzzo, a Romentino arriva una formazione in crisi nera che non vince da metà novembre e che ha racimolato la misera di tre pareggi nelle ultime dodici gare. Tuttavia i bianconeri non hanno mai messo in discussione il tecnico Gianluca Fasano che però ora è costretto ad invertire una tendenza pericolosa, visto il ritmo che stanno tenendo le dirette avversarie.

L’Rg Ticino deve dimostrare di avere assorbito il ko di Montjovet con il Pont Donnaz, dovuto più ad un approccio timido che a una reale inferiorità. Probabile l’ingresso dal primo minuto di Viti a centrocampo al posto di uno fra Sbrissa e Lionetti, sempre utilizzati dall’arrivo del tecnico calabrese.

IL PROGRAMMA (24° giornata) Domani 15/02, ore 14,30: Caronnese-Pont Donnaz, Bra-Novara, Rg Ticino-Lavagnese, Sestri Levante-Gozzano, Sanremese-Fossano, Ligorna-Chieri, Derthona-Casale, Varese-Borgosesia, Vado-Saluzzo; ore 15: Sanremese-Fossano; ore 16: Imperia-Asti.

CLASSIFICA Novara 53; Sanremese 43; Città di Varese 42; Chieri 37; Derthona 35; Borgosesia, Gozzano, Bra 33; Pont Donnaz 31; Casale 30; Sestri Levante 29; Vado 28; Caronnese, Ligorna 26; Rg Ticino 25; Fossano 22; Asti 21; Imperia 20; Lavagnese 17; Saluzzo 11.

25° TURNO domenica 20/2/ore 14,30: Asti-Derthona, Borgosesia-Imperia, Casale-Caronnese, Chieri-Varese, Fossano-Rg Ticino, Gozzano-Bra, Lavagnese-Sestri Levante, Novara-Ligorna, Pont Donnaz-Vado, Saluzzo-Sanremese.

RECUPERI
Mercoledì 23/2 ore 14,30: Rg Ticino-Derthona.
Mercoledì 2/3 ore 14,30: Asti-Pont Donnaz, Borgosesia-Lavagnese, Chieri-Gozzano, Derthona-Novara, Imperia-Saluzzo, Ligorna-Casale.



Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL